torino-3
library-bibliothek-sigma-hdr-admont-816mm-975971-wallhere.com
c__fakepath_ctllogo

CENTRO TUTELA LEGALE

meraoroctlsegnalaabusisegnalaabusi

CENTRO TUTELA LEGALE

Professional Network

 

Sede Nazionale

Via Giovan Battista Barbieri n. 17

36061 - Bassano del Grappa (VI)

Tel .0424567533

info@centrotutelalegale.net

 

C.F. 91056140246


 

​ la tutela è un tuo diritto

USURA: CASSAZIONE CIVILE N. 27442 del 30/10/2018

2018-11-16 11:29

Admin

DIRITTO BANCARIO, CASSAZIONE ,

USURA: CASSAZIONE CIVILE N. 27442 del 30/10/2018

Nullo, per ordinanza Cassazione Civile n. 27442/2018, il patto con il quale si convengano interessi moratori che, alla data della stipula, eccedano il tasso s

news34-1582729643.png


La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione ha ribadito, con articolata ordinanza n. 27442 del 30.10.2018, sussistenza di usura contrattuale in caso di superamento del tasso di mora, convenuto alla data di stipula negoziale, della soglia fissata dai decreti ministeriali di riferimento. La verifica, secondo la Suprema Corte, va effettuata senza la famigerata e deviante maggiorazione dei 2,1 punti percentuali previsti dalle Istruzione di Banca d’Italia. Ordinanza di estremo pregio in quanto va a cassare tesi sostenuta dal Tribunale di Milano, confermata in Corte d’Appello con sentenza n. 2232 del 06/06/2016, secondo la quale gli interessi di mora, per loro natura e funzione, andrebbero esclusi dalla disciplina sanzionatoria dettata in materia di usura (644 c.p. e 1815, II c. c.c.). Diversamente la Corte, con pregevole analisi, va a ribadire tesi mai disattesa (v.si pure ultime Ordinanze Cassazione Civile 5598/2017 e 23192/2017) che assimila il tasso di mora ad ogni altro interesse o utilità di contratto attesa la ratio della Legge 108/96. Con tale ordinanza gli Ermellini intendono "sgombrare il campo di analisi da espressioni sfuggenti ed abusate che hanno finito per divenire dei mantra ripetuti all’infinito senza una preventiva ricognizione e condivisione di significato il quale resta oscuro e serve solo ad aumentare la confusione e favorire l’ambiguità concettuale nonché la pigrizia esegetica". Di conseguenza la normativa non esclude dal rispetto delle soglie usura gli interessi moratori che assumono, anch’essi, funzione remunerativa del capitale. Gli interessi corrispettivi e moratori soggiaciono indistintamente ai limiti imposti dalla legge 108/96, avendo il legislatore introdotto limite oggettivo invalicabile. Il riscontro dell’usurarietà degli interessi convenzionali moratori va inderogabilmente attuato confrontando semplicemente il saggio degli interessi pattuito in contratto con il tasso soglia riferibile a categoria di operazione e classe di importo fissato trimestralmente dai decreti ministeriali di riferimento, senza attuare alcun incremento sul TEGM di 2,1 punti percentuali, come previsto da Banca d’Italia. Ne scaturisce il seguente principio di diritto: "è nullo il patto con il quale si convengano interessi convenzionali moratori che, alla data della stipula, eccedano il tasso soglia di cui all’articolo 2 della Legge 7/3/96 n. 108, relativo al tipo di operazione cui accede il patto di interessi moratori convenzionali". L’ordinanza non analizza la questione connessa alla sorte degli interessi corrispettivi sancendo per gli interessi di mora, qualora pattuiti oltre soglia, la sostituzione con gli interessi a tasso legale. La soluzione finale proposta da questa ordinanza si pone, invero, in antitesi con la premessa volta a rtenere la mora rilevante ai fini dell’usura.  Una volta accertato il superamento del tasso soglia per effetto del tasso di mora trova applicazione, senza deroga alcuna, la sanzione civilistica speciale di cui all’art. 1815 II c. codice civile. Ricorrendo a soluzione alternativa si andrebbe a disattendere non solo il criterio di specialità ("lex specialis derogat generali") ma a far rivivere l’abrogata soluzione prospettata dall’art. 1815 II c. c.c. ante L. 108/96. I rimedi civilistici ordinari non possono trovare applicazione in materia di usura regolamentata da normativa introdotta ad hoc (L. 108/96, L. 24/2001). Evidente l’antinomia contenuta in una ordinanza connotata da lodevole ricostruzione espositiva della materia e l’apodittica affermazione finale di inapplicabilità dell’art. 1815 c.c. agli interessi di mora usurari. Soluzione che porta a discriminare gli interessi di mora dagli interessi corrispettivi, in netto contrasto con la lineare sovrapposizione di tale articolo all’art. 644 c.p. sulla quale si fonda la pronuncia delle Sezioni Unite n. 24675 del 19/10/2017.Attuando una lettura combinata dei principi espressi dall’ordinanza in commento e quelli espressi dall’ordinanza n. 23192/2017 si verrebbe a profilare in materia la seguente coerente soluzione: rilevato in contratto un tasso di mora pattuito oltre la soglia usura ne deriva l’azzeramento degli interessi corrispettivi e moratori ex art. 1815 II comma c.c.. Ci si auspica, dopo il monito e l’indirizzo espresso dalla Suprema Corte con le pronunce qui richiamate, che i Magistrati di merito abbiano a seguire, senza ambiguità concettuale e nel rispetto dello stare decisis, le chiare linee guida tracciate dal Supremo consesso.​

CENTRO TUTELA LEGALE è un marchio registrato

E' vietato l'utilizzo del marchio e delle componenti del presente sito web

se non  formalmente autorizzate dalla società proprietaria

 


*" Le immagini utilizzate in questo sito provengono in prevalenza da Pixabay e WallHere, nel rispetto del copyright alla data di inserimento e di libera fruizione. ​Qualora siano state accidentalmente  inserite nel sito  foto coperte da copyright provenienti da diversa fonte, o siano subentrate modifiche sulle condizioni di libero utilizzo di dette foto,  se ne dichiara l'uso  del tutto involontario e incolpevole, con incondizionata disponibilità alla relativa immediata rimozione o all'indicazione dell'autore su specifica richiesta". 

Copyright 2019

copyright-symbol

Articoli Recenti

ctlnews

CASSAZIONE 10505/2024 - AUTOVELOX ILLEGITTIMI: MANCA L'OMOLOGAZIONE
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE 10505/2024 - AUTOVELOX ILLEGITTIMI: MANCA L'OMOLOGAZIONE

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-04-20 00:04

Con ordinanza n. 10505 del 18 aprile 2024 la Corte di Cassazione ha affermato la illegittimità degli accertamenti eseguiti con autovelox privi di omologazione

CASSAZIONE 34889/2023 - TASSI EURIBOR 2005-2008: NULLITA'
DIRITTO BANCARIO, CASSAZIONE , GIURISPRUDENZA DIRITTO BANCARIO, NEWS LEGALI,

CASSAZIONE 34889/2023 - TASSI EURIBOR 2005-2008: NULLITA'

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-02-03 18:43

Con ordinanza n. 34889 del 13 dicembre 2023 la Corte di Cassazione ha affermato la nullità dei tassi che le banche hanno applicato a mutui, finanziame

ART. 186 CDS - Assolto il calciatore Defrel. Consulente CTL Giorgio Marcon
NEWS, NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, ETILOMETRO - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA, OBIETTIVO SICUREZZA,

ART. 186 CDS - Assolto il calciatore Defrel. Consulente CTL Giorgio Marcon

Direzione Nazionale CTL

2024-01-31 10:23

Il fattoNella notte tra il 10 e l'11 marzo del 2019 il calciatore francese Grégoire Defrel, all’epoca attaccante 27 enne della Sampdoria, ha subito un

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, ETILOMETRO - SENTENZE, CONTRIBUTI, CODICE DELLA STRADA, NORMATIVA, OBIETTIVO SICUREZZA,

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-01-24 18:53

LA CASSAZIONE CONFERMA: NULLI GLI ACCERTAMENTI CON AUTOVELOX IN CARENZA DI CORRETTA FUNZIONALITA’ La Cruciale Importanza della Verifica di Corretta Fu

CASSAZIONE 30126/2023 - AUTOVELOX - Differenze tra taratura, collaudo e verifiche di funzionalità
CASSAZIONE , AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA, OBIETTIVO SICUREZZA,

CASSAZIONE 30126/2023 - AUTOVELOX - Differenze tra taratura, collaudo e verifiche di funzionalità

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-12-18 17:38

Cassazione Civile, Sez. II, ORDINANZA 30 Ottobre 2023, n. 30126. Pres. Manna. Est. Varrone. In tema di sanzioni amministrative, il superamento del col

GIORGIO MARCO PARLA DI SICUREZZA STRADALE - 10.10.2023

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-10-11 19:39

E' POSSIBILE FARE SICUREZZA STRADALE? LO STATO E' DEFICITARIO. GLI INTERESSI ECONOMICI PREVALGONO SULLA VERA SICUREZZA STRADALE. Illuminante intervist

AUTOVELOX - LA CASSAZIONE ANNULLA LA SANZIONE - CARTELLO DI AVVISO A MENO DI 1KM
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE, OBIETTIVO SICUREZZA,

AUTOVELOX - LA CASSAZIONE ANNULLA LA SANZIONE - CARTELLO DI AVVISO A MENO DI 1KM

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-09-12 16:04

Cassazione civile, sez. II, Ordinanza 31/08/2023 (ud. 13/06/2023) n. 25544(Presidente Bertuzzi – Relatore Caponi)Fatti di causaNel 2018 G.G. proponeva

AUTOVELOX ILLEGITTIMO - RESPONSABILITA' P.A. - DIRIGENTE CONDANNATO A RISARCIRE
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, OBIETTIVO SICUREZZA,

AUTOVELOX ILLEGITTIMO - RESPONSABILITA' P.A. - DIRIGENTE CONDANNATO A RISARCIRE

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-09-11 18:38

AUTOVELOX ILLEGITTIMOAUTOTUTELA NEGATARESPONSABILITA' P.A.    AUTOVELOX FUORI LEGGE. RESPONABILITA' DEL  COMANDANTEIl caso non è isolato. Secondo la C

CASS. CIV. Ord. 29625/2022 - OMOLOGAZIONE AUTOVELOX
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

CASS. CIV. Ord. 29625/2022 - OMOLOGAZIONE AUTOVELOX

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-10-13 12:30

La Suprema Corte di Cassazione ritorna sul tema dell’omologazione delle apparecchiature autovelox ribadendo la necessità di verifica a taratura period

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 205/2022 - RESPONSABILITA' DEL MAGISTRATO
RESPONSABILITA' CIVILE, NEWS, NEWS LEGALI,

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 205/2022 - RESPONSABILITA' DEL MAGISTRATO

Direzione Nazionale CTL

2022-09-22 12:32

Con recente sentenza . 205/2022   del  6 luglio 2022, depositata in Cancelleria il 15 settembre 2022,la CORTE COSTITUZIONALE è interventa in tema di r

Sentenza n. 502 del 2008 la CORTE DEI CONTI, Sezione per la TOSCANA
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

Sentenza n. 502 del 2008 la CORTE DEI CONTI, Sezione per la TOSCANA

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-09-05 18:30

Danno erariale imputato a funzionario per non aver accertato carenza di specifica omologazione su apparecchiatura autovelox utilizzata ai fini sanzionatori

NOTA 6050 del 27.09.2000 - Ministero dei Lavori Pubblici
NEWS, NEWS LEGALI, CODICE DELLA STRADA,

NOTA 6050 del 27.09.2000 - Ministero dei Lavori Pubblici

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-09-05 17:29

Si allega nota 27 settembre 2000, n. 6050 del Ministero dei lavori pubblici richiamata in diverse sentenze emesse in tema di accertamento della veloci

CASSAZIONE CIVILE - ORDINANZA 8694 del 2022
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE CIVILE - ORDINANZA 8694 del 2022

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 12:45

AUTOVELOX FISSI O MOBILI: OBBLIGO DI OMOLOGAZIONE, TARATURA E BUON FUNZIONAMENTO  La Corte di Cassazione civile, sez. VI, con ordinanza 17 marzo 2022

CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA 113 del 2015
NEWS, NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, CODICE DELLA STRADA,

CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA 113 del 2015

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 12:18

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 113/2015 - VELOCITA' UNITA' DI MISURA DERIVATA - AUTOVELOX: OMOLOGAZIONE - TARATURA E VERIFICA PERIODICA E’ incostituzional

SENTENZA n. 277 del 2007 CORTE COSTITUZIONALE
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

SENTENZA n. 277 del 2007 CORTE COSTITUZIONALE

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 11:08

CORTE COSTITUZIONALE - LA VELOCITA'  E' "UNITA' DERIVATA" Con questa importante pronuncia  - a cui farà seguito la n. 113/2015 - la Corte Costituziona

CASSAZIONE 29595/2021 - SCOUT SPEED - PRESEGNALAZIONE OBBLIGATORIA - LEX SUPERIOR INFERIORI DEROGAT
NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE 29595/2021 - SCOUT SPEED - PRESEGNALAZIONE OBBLIGATORIA - LEX SUPERIOR INFERIORI DEROGAT

Direzione Nazionale CTL

2021-10-25 21:24

Si segnala interessante ordinanza n. 29595/2021 emanata dalla Corte di Cassazione che ha stabilito doversi estendere anche ai dispositivi autovelox co

OMOLOGAZIONE AUTOVELOX
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

OMOLOGAZIONE AUTOVELOX

Direzione Nazionale CTL

2021-09-23 13:10

AUTOVELOX - GDP DI BELLUNO AVV. SCHIOPPA ACCOGLIE IL RICORSO - DETTAGLIATA E ARTICOLATA MOTIVAZIONE    La normativa del Codice della Strada e del Rego

OMOLOGAZIONE E APPROVAZIONE NON COINCIDONO
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, CODICE DELLA STRADA,

OMOLOGAZIONE E APPROVAZIONE NON COINCIDONO

Giorgio Marcon

2020-12-10 08:10

UN PARERE NON FA PRIMAVERA... Desta perplessità e stupore il parere reso dalla Direzione Generale per la sicurezza stradale del Ministero delle Infras

INTERESSI DI MORA PER LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE - SENTENZA 19597  del 18.09.2020
DIRITTO BANCARIO, CASSAZIONE , CASSAZIONE SEZIONE UNITE,

INTERESSI DI MORA PER LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE - SENTENZA 19597  del 18.09.2020

Avv. Emanuele Dalla Palma

2020-09-29 13:08

Non mi aspettavo nulla di diverso. Sicuramente la sentenza susciterà ampio dibattito. Ma intanto...

 CASSAZIONE N. 32774/2019 - FIDEIUSSIONE SU OBBLIGAZIONE FUTURA - LIMITI ALLA CESSIONE DEL CREDITO
DIRITTO BANCARIO, NEWS, CASSAZIONE , GIURISPRUDENZA DIRITTO BANCARIO, NEWS LEGALI,

CASSAZIONE N. 32774/2019 - FIDEIUSSIONE SU OBBLIGAZIONE FUTURA - LIMITI ALLA CESSIONE DEL CREDITO

Admin

2020-01-28 11:39

Cassazione civile, Sez. III, 13 Dicembre 2019, ORDINANZA n. 32774. Il fideiussore è liberato dalla garanzia prestata su obbligazione futura qualora vi sia, a

Categorie

    Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni