torino-3
library-bibliothek-sigma-hdr-admont-816mm-975971-wallhere.com
c__fakepath_ctllogo

CENTRO TUTELA LEGALE

meraoroctlsegnalaabusisegnalaabusi

CENTRO TUTELA LEGALE

Professional Network

 

Sede Nazionale

Via Giovan Battista Barbieri n. 17

36061 - Bassano del Grappa (VI)

Tel .0424567533

info@centrotutelalegale.net

 

C.F. 91056140246


 

​ la tutela è un tuo diritto

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità

2024-01-24 18:53

Avv. Emanuele Dalla Palma

NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, ETILOMETRO - SENTENZE, CONTRIBUTI, CODICE DELLA STRADA, NORMATIVA, OBIETTIVO SICUREZZA,

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità

LA CASSAZIONE CONFERMA: NULLI GLI ACCERTAMENTI CON AUTOVELOX IN CARENZA DI CORRETTA FUNZIONALITA’ La Cruciale Importanza della Verifica di Corretta Fu

LA CASSAZIONE CONFERMA: NULLI GLI ACCERTAMENTI CON AUTOVELOX IN CARENZA DI CORRETTA FUNZIONALITA’ 

La Cruciale Importanza della Verifica di Corretta Funzionalità negli Strumenti Metrici Legalmente Rilevanti – Etilometri ed Autovelox.

A cura dell’Associazione Nazionale dei Consumatori e delle Micro Imprese MIGLIORE TUTELA[1]

Veniamo ad analizzare, in estrema sintesi, l’importanza che, sotto il profilo pratico e normativo, assume la corretta funzionalità di etilometri ed autovelox, utilizzati dalla pubblica amministrazione ai fini delle procedure sanzionatorie ed ulteriori possibili implicazioni sul piano penale in sede giudiziaria.

Va preliminarmente affermato costituire la metrologia legale punto nodale per garantire la qualità e la veridicità delle misurazioni, specialmente nei settori di pubblico interesse come la sicurezza pubblica e la tutela dei consumatori. Un aspetto fondamentale di questa disciplina è la verifica della corretta funzionalità degli strumenti di misura, una pratica regolamentata da specifiche normative nazionali e sovranazionali e da appositi decreti ministeriali.

Quadro Normativo Nazionale e Sovranazionale

L'obbligo di verifica di corretta funzionalità si basa su norme a partire dal Testo Unico delle Leggi Metriche (R.D.7088/1890), che stabilisce e regolamenta l'uso di strumenti di misura legali. La normativa si è evoluta nel tempo, recependo direttive comunitarie come la 2004/22/CE del 31.03.2004 relativa agli Strumenti di Misura - meglio conosciuta come direttiva MID (Measuring Instruments Directive) – recepita in Italia con D.Lgs. 02.02.2007, n. 22, in vigore dal 18.03.2007.

Questa evoluzione normativa mira a garantire che gli strumenti siano conformi a standard rigorosi qualora destinati a “funzioni di misura giustificate da motivi di interesse pubblico, sanità pubblica, sicurezza pubblica, ordine pubblico, protezione dell’ambiente, tutela dei consumatori, imposizione di tasse e di diritti e lealtà delle transazioni commerciali” andando a definire, altresì, i requisiti cui debbono conformarsi i dispositivi e i sistemi con funzioni di misura. 

Verifica e Tarature: Distinzione Fondamentale

In merito all'interpretazione e applicazione dell'articolo 45 C.d.S., prima dell'intervento della nota sentenza n. 113/2015 della Corte costituzionale, prevaleva orientamento che prevedeva l'esonero, per i soggetti utilizzatori, dall'obbligo di verifiche periodiche di funzionamento e di taratura delle apparecchiature autovelox impiegate nella rilevazione della velocità. 

A seguito della citata sentenza, la Corte di Cassazione ha più volte riaffermato il principio per cui “tutte le apparecchiature di misurazione della velocità (che è elemento valutabile e misurabile) devono essere periodicamente tarate e verificate nel loro corretto funzionamento, che non può essere dimostrato o attestato con altri mezzi quali le certificazioni di omologazione e conformità risultando, peraltro, a tal fine sufficiente il certificato di taratura” (cfr. sentenza n. 14543/2016, ordinanza n. 33164/2019, ordinanza n. 33414/2022);

Con recente ordinanza n. 30126/2023, la Suprema Corte di Cassazione è intervenuta in materia, ha specificato sussistere una chiara distinzione tra la taratura annuale e la verifica di corretta funzionalità. 

In sostanza, affermano gli Ermellini, la taratura stabilisce una relazione tra i valori di misura e le indicazioni dello strumento, mentre la verifica di corretta funzionalità si concentra sull'assoluta affidabilità prima dell'utilizzo.

Il distinguo impone adeguato approfondimento, dovendoci soffermare sul profilo di corretta funzionalità degli strumenti di misura asserviti a scopi legali.

Strumenti di Misura Legalmente Rilevanti

Tra i tanti strumenti a rilevanza legale che maggiormente e quotidianamente coinvolgono la collettività, anche l'etilometro e l'autovelox richiedono particolari attenzioni nella fase di verifica di corretta funzionalità.

Un elemento che accomuna tutti gli strumenti tecnologici di misurazione, in riferimento all’uso protratto nel tempo, è il relativo decadimento, oltre a diversificate condizioni d’uso e ambientali, che vanno ad influire sul rendimento e sul risultato finale del dato di misura.

Da qui la necessità, puntigliosamente prevista e regolamentata dal legislatore, di intervenire con periodicità per accertare, mediante laboratori Metrici istituiti dal MIMIT (ex MiSE) [2], con funzioni attualmente delegate alle Camere di Commercio, la corretta funzionalità delle apparecchiature metriche-legali per garantirne la primigenia affidabilità e corretta funzionalità.

Esigenza particolarmente avvertita nel caso di strumenti di misurazione utilizzati per scopi legali, comportanti provvedimenti sanzionatori finanche penali a carico degli utenti stradali perseguiti a sensi degli artt. 142 e 186 C.d.S..

Pur avendo finalità e operatività differenti, tali strumenti sono accomunati da una possibile alterazione dei dati di misura derivanti dal relativo utilizzo, influenzate pure da situazioni ambientali od umane esterne che possono interferire sul buon funzionamento.

Etilometro: Dettagli della Verifica

L'etilometro, utilizzato per misurare la concentrazione di alcol nell'aria espirata, deve superare una verifica specifica. Questa verifica prevede l'utilizzo di un gas campione da laboratorio per simulare il soffio di una persona, e il risultato deve essere preciso per garantire la validità legale della misura. L’iter di corretta calibratura e buon funzionamento viene disciplinato dal D.M. 196/90 e relativo allegato. Il primo problema sorge in merito alla verifica di buon funzionamento che viene eseguita in laboratorio. Come facilmente intuibile, l’ambiente asettico e protetto del laboratorio non è certo assimilabile alle diverse condizioni ambientali della strada, che subisce variazioni di temperatura, umidità, pressione atmosferica, dove l’etilometro usualmente viene utilizzato.  Le risultanze strumentali finali dipendono, peraltro, dall’utilizzo di un software, che provvede a convertire i dati fisici in dati di misura, nel caso di specie g/l, con coefficiente di conversione (k) ben definito. Di conseguenza, con la verifica di corretta funzionalità, l’etilometro dovrà sempre emettere uno scontrino riportante la misura di 0,920 g/l. Per essere considerata valida la verifica dev’essere accompagnata da due scontrini aventi pari risultato. Accade che in sede di laboratorio, accertato uno sfasamento del risultato finale (di 0,920 g/l) si interviene a modificare il coefficiente K, andando così ad alterare il software ed il relativo coefficiente di conversione che produrrà un risultato finale in linea teorica corretto, ma in realtà frutto di intervenuta manipolazione ed alterazione della corretta capacità di misurazione dello strumento rispetto al prototipo originale omologato e approvato dal MIT per la messa in commercio. Una siffatta condotta viene a costituire un’illecita manipolazione dello strumento, penalmente rilevante e perseguibile ex art. 472 c.p.. Il suo utilizzo sarà altrettanto illecito ove funzionale ad un accertamento a sensi dell’art. 186 C.D.S.. 

Autovelox e Verifica di Corretta Funzionalità

Gli autovelox, strumenti cruciali per il controllo della velocità veicolare, devono anch'essi passare attraverso una rigorosa verifica di corretta funzionalità. Il Decreto Ministeriale 282 del 13.06.2017, in particolare al Capo 3 e 5, stabilisce chiaramente i requisiti e la procedura da seguire per garantire che tali strumenti siano affidabili e legalmente validi. In particolare è significativo segnalare che all’art. 5 il DM 282/2017 prescrive che le “verifiche di funzionalità sono comunque eseguite ogni volta che si dispone l'impiego di dispositivi, di apparecchiature e di mezzi tecnici per l'accertamento delle violazioni dei limiti massimi di velocità” e che “le stesse devono essere eseguite secondo le disposizioni del presente decreto entro il medesimo termine del periodo precedente”. La circolare del Ministero dell'Interno fornisce ulteriori dettagli e specifiche per gli operatori in fase di installazione, taratura, verifica di buon funzionamento e utilizzo. Per quanto riguarda la verifica di corretta funzionalità degli strumenti autovelox ditte costruttrici e P.A. disattendono sovente le prefate disposizioni normative, con conseguente ravvisata illegittimità dei procedimenti sanzionatori. 

L'Importanza della Certificazione Metrologica

Alla base della corretta funzionalità, la certificazione metrologica legale emessa dal MIMIT (ex MiSE) assume essenziale rilevanza per attestare che gli strumenti di misura rispettino i requisiti normativi. Questo processo sottolinea l'importanza di una corretta taratura, calibrazione e verifica periodica per garantire la precisione degli strumenti.

Prospettive Future e Criticità

Nonostante le chiare disposizioni normative, emerge una criticità nella pratica, con alcuni strumenti utilizzati dalla Pubblica Amministrazione che risultano illegali per mancanza di verifica di corretta funzionalità e certificazione metrologica. Questo profilo presenta una sfida significativa, condotta quotidianamente dall’associazione Migliore Tutela e dai suoi Consulenti all’insegna della pretesa corretta applicazione della legge, considerando l'importanza di dati di misura affidabili per attività sanzionatorie e repressive.

In conclusione, la verifica di corretta funzionalità negli strumenti metrici legali è un passo cruciale per garantire la validità delle misurazioni adottate dalla Pubblica Amministrazione in relazione a condotte degli utenti stradali ritenute in violazione del Codice della Strada. La mancanza, ab origine, di elementi atti a conferire ad etilometri e autovelox la qualifica di strumenti metrici-legali, per carenza di una certificazione metrologica e Verifica Prima rilasciata con decreto del MIMIT (ex (MiSE) come pure la successiva omessa o errata procedura di corretta funzionalità iniziale e periodica (finanche quotidiana ex art. 5 D.M. 282/2017), sono condizioni bastevoli a compromettere e inficiare l'affidabilità e opponibilità delle prove legali, sollevando questioni di fondamentale importanza per il sistema giuridico e per la tutela dei diritti dei cittadini.

Permane la necessità e il consiglio di Migliore Tutela, rivolto a tutti i consumatori, di avvalersi sempre di una consulenza specializzata in qualsivoglia ambito di intervento ove si richiede preparazione ed esperienza mirata, onde evitare inutili dispersioni di tempo e denaro e risultati contrari alle legittime aspettative.


 

[1] La presente esposizione è frutto di estrema sintesi di dettagliati elaborati tecnici rimessi alle cure di Consulenti specializzati del Centro Tutela Legale facente capo all’Associazione Nazionale dei Consumatori e delle Micro Imprese Migliore Tutela. Si ringraziano in particolare il Presidente avv. Emanuele Dalla Palma ed i consulenti Cav. Claudio Capozza e Giorgio Marcon per il prezioso contributo dato per la redazione del presente articolo. 

 

[2]  Per operatività MIMIT vedasi: https://www.mimit.gov.it/it/mercato-e-consumatori/normativa-tecnica/metrologia

 

Si ringrazia lo STUDIO CATALDI per la pubblicazione del presente articolo https://www.studiocataldi.it/articoli/46381-autovelox-ed-etilometri-multe-nulle-in-assenza-della-verifica-di-corretta-funzionalita.asp 

CENTRO TUTELA LEGALE è un marchio registrato

E' vietato l'utilizzo del marchio e delle componenti del presente sito web

se non  formalmente autorizzate dalla società proprietaria

 


*" Le immagini utilizzate in questo sito provengono in prevalenza da Pixabay e WallHere, nel rispetto del copyright alla data di inserimento e di libera fruizione. ​Qualora siano state accidentalmente  inserite nel sito  foto coperte da copyright provenienti da diversa fonte, o siano subentrate modifiche sulle condizioni di libero utilizzo di dette foto,  se ne dichiara l'uso  del tutto involontario e incolpevole, con incondizionata disponibilità alla relativa immediata rimozione o all'indicazione dell'autore su specifica richiesta". 

Copyright 2019

copyright-symbol

Articoli Recenti

ctlnews

CASSAZIONE 10505/2024 - AUTOVELOX ILLEGITTIMI: MANCA L'OMOLOGAZIONE
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE 10505/2024 - AUTOVELOX ILLEGITTIMI: MANCA L'OMOLOGAZIONE

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-04-20 00:04

Con ordinanza n. 10505 del 18 aprile 2024 la Corte di Cassazione ha affermato la illegittimità degli accertamenti eseguiti con autovelox privi di omologazione

CASSAZIONE 34889/2023 - TASSI EURIBOR 2005-2008: NULLITA'
DIRITTO BANCARIO, CASSAZIONE , GIURISPRUDENZA DIRITTO BANCARIO, NEWS LEGALI,

CASSAZIONE 34889/2023 - TASSI EURIBOR 2005-2008: NULLITA'

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-02-03 18:43

Con ordinanza n. 34889 del 13 dicembre 2023 la Corte di Cassazione ha affermato la nullità dei tassi che le banche hanno applicato a mutui, finanziame

ART. 186 CDS - Assolto il calciatore Defrel. Consulente CTL Giorgio Marcon
NEWS, NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, ETILOMETRO - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA, OBIETTIVO SICUREZZA,

ART. 186 CDS - Assolto il calciatore Defrel. Consulente CTL Giorgio Marcon

Direzione Nazionale CTL

2024-01-31 10:23

Il fattoNella notte tra il 10 e l'11 marzo del 2019 il calciatore francese Grégoire Defrel, all’epoca attaccante 27 enne della Sampdoria, ha subito un

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, ETILOMETRO - SENTENZE, CONTRIBUTI, CODICE DELLA STRADA, NORMATIVA, OBIETTIVO SICUREZZA,

Autovelox ed etilometri: multe nulle in assenza della verifica di corretta funzionalità

Avv. Emanuele Dalla Palma

2024-01-24 18:53

LA CASSAZIONE CONFERMA: NULLI GLI ACCERTAMENTI CON AUTOVELOX IN CARENZA DI CORRETTA FUNZIONALITA’ La Cruciale Importanza della Verifica di Corretta Fu

CASSAZIONE 30126/2023 - AUTOVELOX - Differenze tra taratura, collaudo e verifiche di funzionalità
CASSAZIONE , AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA, OBIETTIVO SICUREZZA,

CASSAZIONE 30126/2023 - AUTOVELOX - Differenze tra taratura, collaudo e verifiche di funzionalità

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-12-18 17:38

Cassazione Civile, Sez. II, ORDINANZA 30 Ottobre 2023, n. 30126. Pres. Manna. Est. Varrone. In tema di sanzioni amministrative, il superamento del col

GIORGIO MARCO PARLA DI SICUREZZA STRADALE - 10.10.2023

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-10-11 19:39

E' POSSIBILE FARE SICUREZZA STRADALE? LO STATO E' DEFICITARIO. GLI INTERESSI ECONOMICI PREVALGONO SULLA VERA SICUREZZA STRADALE. Illuminante intervist

AUTOVELOX - LA CASSAZIONE ANNULLA LA SANZIONE - CARTELLO DI AVVISO A MENO DI 1KM
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE, OBIETTIVO SICUREZZA,

AUTOVELOX - LA CASSAZIONE ANNULLA LA SANZIONE - CARTELLO DI AVVISO A MENO DI 1KM

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-09-12 16:04

Cassazione civile, sez. II, Ordinanza 31/08/2023 (ud. 13/06/2023) n. 25544(Presidente Bertuzzi – Relatore Caponi)Fatti di causaNel 2018 G.G. proponeva

AUTOVELOX ILLEGITTIMO - RESPONSABILITA' P.A. - DIRIGENTE CONDANNATO A RISARCIRE
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, OBIETTIVO SICUREZZA,

AUTOVELOX ILLEGITTIMO - RESPONSABILITA' P.A. - DIRIGENTE CONDANNATO A RISARCIRE

Avv. Emanuele Dalla Palma

2023-09-11 18:38

AUTOVELOX ILLEGITTIMOAUTOTUTELA NEGATARESPONSABILITA' P.A.    AUTOVELOX FUORI LEGGE. RESPONABILITA' DEL  COMANDANTEIl caso non è isolato. Secondo la C

CASS. CIV. Ord. 29625/2022 - OMOLOGAZIONE AUTOVELOX
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

CASS. CIV. Ord. 29625/2022 - OMOLOGAZIONE AUTOVELOX

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-10-13 12:30

La Suprema Corte di Cassazione ritorna sul tema dell’omologazione delle apparecchiature autovelox ribadendo la necessità di verifica a taratura period

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 205/2022 - RESPONSABILITA' DEL MAGISTRATO
RESPONSABILITA' CIVILE, NEWS, NEWS LEGALI,

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 205/2022 - RESPONSABILITA' DEL MAGISTRATO

Direzione Nazionale CTL

2022-09-22 12:32

Con recente sentenza . 205/2022   del  6 luglio 2022, depositata in Cancelleria il 15 settembre 2022,la CORTE COSTITUZIONALE è interventa in tema di r

Sentenza n. 502 del 2008 la CORTE DEI CONTI, Sezione per la TOSCANA
NEWS, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

Sentenza n. 502 del 2008 la CORTE DEI CONTI, Sezione per la TOSCANA

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-09-05 18:30

Danno erariale imputato a funzionario per non aver accertato carenza di specifica omologazione su apparecchiatura autovelox utilizzata ai fini sanzionatori

NOTA 6050 del 27.09.2000 - Ministero dei Lavori Pubblici
NEWS, NEWS LEGALI, CODICE DELLA STRADA,

NOTA 6050 del 27.09.2000 - Ministero dei Lavori Pubblici

Avv. Emanuele Dalla Palma

2022-09-05 17:29

Si allega nota 27 settembre 2000, n. 6050 del Ministero dei lavori pubblici richiamata in diverse sentenze emesse in tema di accertamento della veloci

CASSAZIONE CIVILE - ORDINANZA 8694 del 2022
CASSAZIONE , NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE CIVILE - ORDINANZA 8694 del 2022

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 12:45

AUTOVELOX FISSI O MOBILI: OBBLIGO DI OMOLOGAZIONE, TARATURA E BUON FUNZIONAMENTO  La Corte di Cassazione civile, sez. VI, con ordinanza 17 marzo 2022

CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA 113 del 2015
NEWS, NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, CODICE DELLA STRADA,

CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA 113 del 2015

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 12:18

CORTE COSTITUZIONALE SENT. 113/2015 - VELOCITA' UNITA' DI MISURA DERIVATA - AUTOVELOX: OMOLOGAZIONE - TARATURA E VERIFICA PERIODICA E’ incostituzional

SENTENZA n. 277 del 2007 CORTE COSTITUZIONALE
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

SENTENZA n. 277 del 2007 CORTE COSTITUZIONALE

Direzione Nazionale CTL

2022-09-05 11:08

CORTE COSTITUZIONALE - LA VELOCITA'  E' "UNITA' DERIVATA" Con questa importante pronuncia  - a cui farà seguito la n. 113/2015 - la Corte Costituziona

CASSAZIONE 29595/2021 - SCOUT SPEED - PRESEGNALAZIONE OBBLIGATORIA - LEX SUPERIOR INFERIORI DEROGAT
NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE,

CASSAZIONE 29595/2021 - SCOUT SPEED - PRESEGNALAZIONE OBBLIGATORIA - LEX SUPERIOR INFERIORI DEROGAT

Direzione Nazionale CTL

2021-10-25 21:24

Si segnala interessante ordinanza n. 29595/2021 emanata dalla Corte di Cassazione che ha stabilito doversi estendere anche ai dispositivi autovelox co

OMOLOGAZIONE AUTOVELOX
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, AUTOVELOX - SENTENZE, CODICE DELLA STRADA,

OMOLOGAZIONE AUTOVELOX

Direzione Nazionale CTL

2021-09-23 13:10

AUTOVELOX - GDP DI BELLUNO AVV. SCHIOPPA ACCOGLIE IL RICORSO - DETTAGLIATA E ARTICOLATA MOTIVAZIONE    La normativa del Codice della Strada e del Rego

OMOLOGAZIONE E APPROVAZIONE NON COINCIDONO
NEWS LEGALI, NEWS TECNICO -PERITALI, CODICE DELLA STRADA,

OMOLOGAZIONE E APPROVAZIONE NON COINCIDONO

Giorgio Marcon

2020-12-10 08:10

UN PARERE NON FA PRIMAVERA... Desta perplessità e stupore il parere reso dalla Direzione Generale per la sicurezza stradale del Ministero delle Infras

INTERESSI DI MORA PER LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE - SENTENZA 19597  del 18.09.2020
DIRITTO BANCARIO, CASSAZIONE , CASSAZIONE SEZIONE UNITE,

INTERESSI DI MORA PER LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE - SENTENZA 19597  del 18.09.2020

Avv. Emanuele Dalla Palma

2020-09-29 13:08

Non mi aspettavo nulla di diverso. Sicuramente la sentenza susciterà ampio dibattito. Ma intanto...

 CASSAZIONE N. 32774/2019 - FIDEIUSSIONE SU OBBLIGAZIONE FUTURA - LIMITI ALLA CESSIONE DEL CREDITO
DIRITTO BANCARIO, NEWS, CASSAZIONE , GIURISPRUDENZA DIRITTO BANCARIO, NEWS LEGALI,

CASSAZIONE N. 32774/2019 - FIDEIUSSIONE SU OBBLIGAZIONE FUTURA - LIMITI ALLA CESSIONE DEL CREDITO

Admin

2020-01-28 11:39

Cassazione civile, Sez. III, 13 Dicembre 2019, ORDINANZA n. 32774. Il fideiussore è liberato dalla garanzia prestata su obbligazione futura qualora vi sia, a

Categorie

    Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni